En poursuivant votre navigation sur ce site, vous acceptez l’utilisation de Cookies pour réaliser des statistiques de visites.

IL DANNO PSICOLOGICO

In seguito a un' aggressione, puoi avere la necessità di un sostegno psicologico.

Il sostegno psicologico è essenzialmente fondato sull'ascolto e permette di confortare la vittima di un' aggressione e di liberarla dall' ansia.

Il sostegno psicologico è assicurato da uno specialista e puo' essere solo un sostegno morale; ma puo' essere anche il punto di partenza di una terapia per meglio sormontare questa situazione.

I SINTOMI

Sei appena stato(a) vittima di un'aggressione, di violenze coniugali, di un incidente oppure di un' aggressione sessuale, che ti ha ferito(a) fisicamente, moralmente , e la tua vita è stata minacciata.

Dopo un tale evento, delle difficoltà psicologiche possono comparire immediatamente o dopo qualche mese e possono impattare la tua vita quotidiana.

Queste difficoltà si possono manifestare i diversi modi come ad esempio :

  • emicranie, dolori addominali, perdita di peso, sonno perturbato, incubi, stanchezza, difficoltà di ordine sessuale...
  • tristezza, paura, angoscia; scatti al minimo rumore, eviti certi luoghi o hai paura di uscire.
  • hai l' impressione che la tua vita sia minacciata, sei ossessionato(a) da certe immagini di quell' evento, hai difficoltà a concentrarti, hai perdite di memoria.
  • hai l' impressione di essere incompreso(a), di diventare irrascibile, aggressivo(a), le tue relazioni familiari, sentimentali, amichevoli o professionali ti sembrano cambiate.

Tuo(a) figlio(a) è appena stato(a) vittima di un' aggressione, di violenze, di un racket, di un incidente o addirittura di un' aggressione sessuale che l'ha ferito(a) fisicamente e/o moralmente e si è sentito(a) in pericolo.

Quest' evento puo' generare per tuo(a) figlio(a) delle ripercussioni psicologiche che potranno essere immediate o comparire dopo alcuni mesi.

Ogni giovane reagisce in modo diverso, in particolare secondo l' età e se conosce o no il suo aggressore :

  • A livello fisico : con il comparire di dolori addominali, di perdita di appetito, di difficoltà ad essere pulito(a).
  • A livello emozionale : con scatti di collera, crisi di pianto, incubi, paura soprattutto nel momento di coricarsi.
  • A livello del comportamento : è agitato oppure passivo, scappa di casa, perde all' improvviso ogni interesse per il gioco oppure gioca di continuo.Tuo(a) figlio(a) sembra isolarsi, rinchiudersi su se stesso.
  • A livello scolastico : ha dei risultati più bassi, difficoltà a concentrarsi o per andare a scuola , addirittura è spesso assente dalla scuola;

Gli adolescenti posssono provare un disgusto per la sessualità, o , al contrario, moltiplicare rapporti sessuali non protetti.

A questi disturbi si possono aggiungere altri comportamenti durante i quali si mettono in pericolo ( scappatelle, consumo di alcolici, di droghe...).

IL SOSTEGNO PSICOLOGICO

A) GLI SPECIALISTI DELL' AIUTO PSICOLOGICO

Oltre al sostegno della tua famiglia e degli amici intimi, puoi consultare uno psichiatra o uno psicologo che sono specializzati nell' ascolto e nell' aiuto psicologico.

A differenza dello psicologo, lo psichiatra è un medico specialista, il quale puo' anche prescrivere medicinali.

Ti aiuteranno, nel corso di sedute, ad esprimere le tue difficoltà, a capirle e a sormontarle.

La durata di quest' assistenza, chiamata psicoterapia, è variabile secondo il trauma che hai subito e l'evoluzione del tuo stato di salute.

Per i bambini e gli adolescenti, puoi consultare un pedopsichiatra che è un medico specialista ,oppure uno psicologo per bambini.

Aiuteranno tuo(a) figlio(a) ad esprimersi, secondo la sua età utilizzando giochi, disegni o conversazioni che gli/le permetteranno di sormontare il trauma vissuto.

B) LA SCELTA DEGLI SPECIALISTI

Questi specialisti si dividono tra :

  • Il settore pubblico al Centre Hospitalier Princesse Grace, dove le consulenze dello psichiatra sono rimborsate ad altezza dell' 80 %, dalle Casse Sociali di Monaco oppure al 100 %, se la persona usufruisce dell' esonero del ticket moderatore a causa della sua patologia o del trattamento assunto.
  • Il settore privato, dove puoi consultare uno psicologo o un medico psichiatra.

Le consulenze del medico psichiatra sono in parte rimborsate dalle Casse Sociali.

Puoi scegliere lo specialista che vuoi. Chiedi consiglio al tuo medico di famiglia.

Puoi anche chiedere consiglio all' A.V.I.P. per consultare uno psicologo. L' A.V.I.P. ti informerà sui tuoi diritti e ti aiuterà e accompagnerà nelle tue procedure. Questi servizi sono gratuiti.

L'AIUTO SOCIALE

Se ,in seguito a quest'evento, incontri delle difficoltà di ordine sociale, come ad esempio problemi finanziari o di alloggio, puoi rivolgerti ai servizi sociali della Direction de l' action Sanitaire et Sociale le cui assistenti sono raggiungibili al numero di telefono : 98 98 82 55