En poursuivant votre navigation sur ce site, vous acceptez l’utilisation de Cookies pour réaliser des statistiques de visites.

L' ACCERTAMENTO DEI FATTI

Quando denunci i fatti, le tue spiegazioni devono essere chiare, precise e complete e , possibilmente, ti si consiglia di raccogliere un massimo di prove che possano dimostrare l'esistenza, da una parte, di un' infrazione penale (testimonianze, certificati medici, foto.....) e da un' altra parte, di un pregiudizio il cui indennizzo richiederà la produzione di preventivi, fatture di spese anticipate, rimborsi dalle casse sociali o da una complementare assicurativa.

IL PREGIUDIZIO FISICO

Se hai subito delle violenze, un' aggressione sessuale, o avuto un incidente stradale con conseguenti ferite, devi farli costatare recandoti al pronto soccorso del Centre Hospitalier Princesse Grace o da un medico di tua scelta.

In ogni caso devi fare un esame medico.

In effetti, per valutare il pregiudizio corporeo, i medici periti utilizzano la nozione giuridica  d' incapacità totale di lavoro (ITT). Si tratta del periodo durante il quale sei incapace di svolgere normali attività di vita quotidiana.

Un esame medico è necessario :

  • per far costatare le percosse, le ferite e il trauma psicologico;
  • per redigere un certificato medico che stabilisce un' eventuale incapacità totale di lavoro (ITT) che tu abbia o no un' attività professionale....
  • per valutare i tuoi pregiudizi da un punto di vista giuridico.

Questo certificato medico, che è diverso da un' eventuale sospensione dal lavoro, dovrà essere aggiunto alla tua denuncia.

Pensa a conservare tutte le prove che dimostrano il tuo danno.

  • certificati e attestati medici che descrivono le tue ferite , la tua incapacità di lavorare, ecc...;
  • attestati di specialisti ( medici,psicologi..) che descrivono i disturbi e l' entità del trauma subito.

IL PREGIUDIZIO MATERIALE

Devi raccogliere e conservare tutti gli appunti e le fatture delle spese di ospedale, le spese mediche e di trasporto sostenuti a causa dell' infrazione, i contratti in caso di perdita di stipendio e le fatture di riparazione o di sostituzione dei beni degradati o rubati.

IL PREGIUDIZIO MORALE E DI VITA SOCIALE

Questi pregiudizi sono difficili da valutare e dovranno essere stabiliti con ogni mezzo.

Il pregiudizio morale ricopre per esempio la riparazione del dolore o " pretium doloris", la "perdita di fortuna", l' impossibilità di presentarsi a un esame, a  un appuntamento di assunzione, la perdita di un essere caro, degli sconvolgimenti familiari ecc...

Il pregiudizio di vita sociale tratta per esempio dell'impossibilità di continuare un' attività sportiva o uno svago.